Stampa questa pagina

Documentaria - Revolution OS II - 5 febbraio

20090205_documentaria_thumb.jpg

Per la rassegna “Il collasso della gestione della proprietà intellettuale e della mercificazione delle informazioni nell'era digitale” di Documentaria, il cineforum dalle tematiche storico-politiche, questa settimana:

Giovedì 5 febbraio h. 21.30
Revolution OS II
di Arturo di Corinto
Italia - 2006 - 74''

Il primo documentario italiano sulla storia dei movimenti Open Source e Free Software ,che aggiorna la cronologia della “rivoluzione” che ha cambiato il modo d'intendere il software attraverso le voci dei suoi protagonisti come Richard Stallman , Linus Torvalds , Benjamin “Mako” Hill. Una chiave per capire lo scontro tra Windows e Linux, per spiegare le strategie commerciali di Microsoft, per avere una visione sul mercato del software di oggi e del prossimo futuro. 

{tab=La Rassegna}

Documentaria_ Rassegne di film documentari

Nata per riproporre la visione di documenti  mai transitati -o transitati troppo brevemente- nelle sale cinematografiche e attraverso i canali di comunicazione tradizionali , “Documentaria” è strutturata in piccole rassegne di film-documentari  a carattere sociale storico e politico , estranei al mainstream, che possano stimolare una visione critica della realtà circostanziata presa in esame ad ogni incontro.
L’appuntamento con Documentaria ha generalmente cadenza bimensile , il giovedì alle h 21.30 . Ingresso libero.     Siamo inoltre lieti di realizzare iniziative per dare voce alle produzioni indipendenti che hanno difficoltà di diffusione … dunque se avete realizzato un documentario e siete alla ricerca di una location  per proiettarlo o per organizzare la serata di presentazione del vostro lavoro , scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  !!  {tab=La Locandina originale}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 {tab=La Locandina}

 20090205_documentaria.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

{/tabs}

 

Letto 1075 volte