Documentaria - SKINHEAD ATTITUDE - 5 marzo

20090402_documentaria_thumb.jpgRassegna : The Meaning of Style ; sottoculture e controculture degli anni 60 – 80.


Giovedì 5 marzo h. 21.30
Skinhead attitude 
di Daniel Schweizer

 

Documentario  che ripercorre i 40 anni del movimento redskin, sotto la guida del regista Daniel Schweizer e della skingirl Karole. Dalla Jamaica e da musicisti come Laurel Aitken, Bad Manners, Judge Dread all the way to Skarface, Stage Bottles e Scrappy,il film fornisce un'esaustiva panoramica sul movimento, compresa l'influenza che ha avuto su gruppi punk come gli Sham 69, e le riprese del concerto della band redskin per eccellenza, i Los Fastidios.
Una spiegazione completa della nascita del movimento skinhead non fascista, nato come risposta ai gruppi di destra che negli anni '80 stavano distruggendo la scena di New York tramite aggressioni fisiche e boicottaggi dei concerti: fu così che nacque la S.H.A.R.P. (SkinHeads Against Racial Prejudice) su iniziativa di alcuni skins, che decisero di unirsi in nome dell'amore per la propria cultura e dell'odio per il razzismo. L'obiettivo di questo film è cambiare la percezione collettiva, alimentata dalla stampa sensazionalistica, degli skinhead, tramite anche interviste a Roddy Moreno, fondatore della S.H.A.R.P., e Jimmy Pursey.
A partire dall’evoluzione più recente del movimento, il film si interroga sulla trasformazione e sulla radicalizzazione della subcultura skinhead. Da Londra a Berlino, passando per Helsingborg, Dallas, Las Vegas e Montreal, gli skinheads si sono strutturati come un movimento giovanile dai tratti ribelli, violenti, spesso estremisti, fino a divenire uno dei movimenti di strada più temuto. I  media parlano spesso di loro, ma chi sono in realtà? Riflessione cinematografica sul senso dell’appartenenza a un gruppo.
Lingua originale . Sub Ita.

.

{tab=La Rassegna}

Documentaria_ Rassegne di film documentari

Nata per riproporre la visione di documenti  mai transitati -o transitati troppo brevemente- nelle sale cinematografiche e attraverso i canali di comunicazione tradizionali , “Documentaria” è strutturata in piccole rassegne di film-documentari  a carattere sociale storico e politico , estranei al mainstream, che possano stimolare una visione critica della realtà circostanziata presa in esame ad ogni incontro.
L’appuntamento con Documentaria ha generalmente cadenza bimensile , il giovedì alle h 21.30 . Ingresso libero.     Siamo inoltre lieti di realizzare iniziative per dare voce alle produzioni indipendenti che hanno difficoltà di diffusione … dunque se avete realizzato un documentario e siete alla ricerca di una location  per proiettarlo o per organizzare la serata di presentazione del vostro lavoro , scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  !!  {tab=La Locandina originale}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

{tab=La Locandina}

 20090305_documentariaciclo.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

{/tabs}