Questo sito utilizza cookie
CORSI SPORT BAMBINI

Corsi Pop Hdemy

Mostra di illustrazioni, fumetti, schizzi e pasticci TSUWORLD di Elisabetta Tsunami Melaranci

Mostra di illustrazioni, fumetti, schizzi e pasticci “TSUWORLD”
di Elisabetta "Tsunami" Melaranci


20100416_tsunami.jpg

TSUWORLD raccoglie parte del materiale prodotto dalla Melarancida nell’ultimo decennio.
E’ una finestra aperta sul cortile della sua mente.
C’è un po’ di tutto, bozzetti, colori, ricordi, amici e cianfrusaglie varie.
C’è lei in pigiama che beve un litro di caffè, che impazzisce dietro a una mano affetta da smania indipendentista che si ostina a non voler seguire il cervello, che fa le vocine, che strappa fogli di carta, che si diverte, che si stressa.
C’è lei che disegna.
E c’è tutto il mondo come lei lo vede.

. Elisabetta Melaranci nasce a Roma alla vigilia del Ferragosto del ’77 con enorme disappunto del parentado.
Esordisce a 19 anni disegnando coloring per bambini.
Nel 1998 approda al fumetto con la realizzazione di alcune storie per la serie “Napoli Ground Zero” (EURA ED.).
Nel 2000 frequenta l’Accademia Disney di Milano.
Inizia la sua carriera in Disney trasponendo in fumetti destinati al mercato estero alcune serie animate televisive ( “Lloyd in space”, “Teamo Supremo” e “Recess”).
Collabora con diverse testate Disney (Witch, Principesse, Fairies, Disney Channel Magazine, Disney Comic, Disney Adventures, Magic English, Disney Color..).
Disegna graphic novels (“Monster INC.”, “Chicken little” “Bolt” “Princess and the Frog”) e “one shot” (“Finding Nemo”, “Home on the Range”, ”Incredibles”…).
Collabora con Disney America  alla realizzazione di libri illustrati tratti dai film classici e con  il Disney Channel per i fumetti della serie tv “Kim Possible”.
Di prossima pubblicazione l’adattamento a fumetti del film Disney d’animazione 3D “Tangled” in uscita a Natale 2010.
Nel tempo libero disegna per se stessa (così, tanto per variare) e prova a cimentarsi in stili differenti. Contemporaneamente si allena a prendersi sul serio, cosa che le riesce malissimo.