Questo sito utilizza cookie
CORSI WORKSHOP SPORT BAMBINI

Corsi Pop Hdemy

Progetto Lodomaccanto presenta lo spettacolo CEDESI COSCIENZA PER FINE ATTIVITÀ - Sabato 17 Aprile

Progetto Lodomaccanto presenta lo spettacolo
“CEDESI COSCIENZA PER FINE ATTIVITÀ”
di Daniele Fabbri, con Daniele Fabbri e Benedetta Di Maggio


20100417_teatro.jpg

Il lavoro della coscienza è custodire la dignità.
La dignità è sparita dalle strade, dalle case, dalle scuole, dai luoghi di lavoro, dalle istituzioni: la dignità non esiste più, quindi la coscienza ha fallito, è diventata inutile, inservibile, rimane solo il peso. Tanto vale disfarsene.
E farci qualche soldo.
“Cedesi coscienza per fine attività” è un monologo senza peli sulla lingua, tessuto su trame di comicità sfrontata, informata, scorretta, affilata, oscena sì, ma non volgare.
“Cedesi coscienza per fine attività” è un osservatorio senza morale, libero, l'occasione per dar sfogo al profano e dissacrato spirito insito in ogni uomo, che siamo abituati a nasconderci per somigliare al perbenismo che ci circonda.
“Cedesi coscienza per fine attività” è un divertimento sano, un'attività di recupero, una terapia, l'esplosione di risate che sradica ogni sovrastruttura montata sulle nostre teste.
Perchè tutti abbiamo un lato sporco, e anche lui vuole divertirsi.

Lo Stand Up Comedy è un genere molto diffuso nel mondo (a parte l'Italia, s'intende), in cui l'attore è solo sul palco, senza costumi né maschere, senza personaggi né macchiette, solo con il suo punto di vista e il suo bagaglio di vissuto.
E' un genere comico, ma poco aderente alla quiete pubblica.
Una comicità per un pubblico aperto, critico, partecipe.
Adorate “Zelig”? Statevene a casa.
.