Questo sito utilizza cookie
CORSI SPORT BAMBINI

Regolamento Socrates

NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO
Durante la permanenza all’interno della palestra e dei locali del Fusolab il Socio è tenuto ad osservare le basilari norme di buona educazione e di correttezza. Chiediamo agli iscritti di evitare di arrecare disturbo agli altri utenti, di evitare urla e schiamazzi e di tenere un comportamento corretto con gli altri soci iscritti e con la Direzione e con la Segreteria dell’associazione. Ricordiamo inoltre che il Fusolab è un progetto sociale e culturale e valori come l’antirazzismo, l’antisessismo, la solidarietà, l’inclusione, la multiculturalità, la condivisione sono alla base del nostro agire che mette sempre al centro l’interesse collettivo. Il Fusolab, in presenza di comportamenti scorretti e reiterati da parte del Socio, o in caso di grave inottemperanza al presente regolamento, si riserva il diritto di procedere all'espulsione dalla palestra.


ISCRIZIONE ANNUALE E ABBONAMENTI
Per l’iscrizione alle attività sportive è sufficiente fornire le proprie generalità in segreteria. Il perfezionamento avviene attraverso il versamento contestuale della quota d’iscrizione (pari a 15€) e dell’abbonamento (mensile; trimestrale; annuale) alle disciplina prescelta. La quota va versata una sola volta per ogni anno (e vale da settembre ad agosto)  all'atto dell'iscrizione al primo al corso, La quota d'iscrizione dà diritto alla tessera Uisp e Fusolab e comprende una polizza infortuni ed RCT

CONTRIBUTO CORSI
L'iscrizione al corso si perfeziona versando in un’unica soluzione il contributo previsto per la partecipazione (incluso il costo dei materiali e della tessera) . Tale contributo potrà essere versato con 2 modalità:

1) Pagamento di persona in segreteria (Fusolab) in contanti o bancomat o carta di credito
2) Pagamento online tramite paypal o carta di credito


RINNOVO QUOTA E MANTENIMENTO POSTO
Il rinnovo della quota per gli abbonamenti dovrà essere effettuato entro, e non oltre il giorno 24 del mese precedente la scadenza dell’abbonamento In caso di mancato rinnovo nei termini indicati la direzione non garantisce la continuità nell’inserimento dei corso frequentato

OBBLIGO DEL CERTIFICATO MEDICO
Il perfezionamento all’iscrizione in palestra avviene attraverso la consegna in segreteria di un certificato medico attestante l’idoneità all’esercizio della pratica sportiva non agonistica (salvo eccezioni comunicate dalla direzione). La mancata consegna nei tempi concordati in segreteria del certificato medico comporta l’esclusione del socio dalle attività della palestra senza possibilità di rimborso di quote d’iscrizione e quote dei corsi.

ATTIVAZIONE DEI CORSI
I corsi si attivano ad insindacabile decisione del Fusolab al raggiungimento del numero minimo di iscritti. Qualora non si riesca ad attivare un corso la segreteria avvertirà gli iscritti, specificandone il motivo della mancata attivazione e rimborserà tutti i contributi versati (compresa la tessera).

CAMBIAMENTO DI CORSO
È possibile richiedere, presso la Segreteria il cambiamenti di corso – compatibilmente con le disponibilità effettive – soltanto prima dell'avvio del mese successivo. Non saranno accettati cambiamenti né autorizzati spostamenti di alcun genere all’interno del singolo mese, ogni passaggio di corso non autorizzato e registrato in segreteria è considerato nullo.


MODIFICHE PER MOTIVI ORGANIZZATIVI
Le date di inizio corsi e i relativi orari sono stati accuratamente controllati e confermati. È possibile però che tra la pubblicazione del programma e l’inizio dei corsi o il loro svolgimento alcune situazioni possano cambiare. In questi casi, le soluzioni alternative verranno approntate in maniera tale da garantire comunque la qualità e un regolare svolgimento delle lezioni. L’eventuale slittamento della data d’inizio dei corsi viene deciso principalmente per permettere ad un corso che non sarebbe partito di reperire nuove iscrizioni ed essere pertanto attivato. Il programma didattico può subire delle variazioni senza che si alteri l’impianto didattico originario.

RESTITUZIONE DEI CONTRIBUTI
I contributi ai corsi e la quota associativa non sono in nessun caso rimborsabili eccetto nel caso in cui i corsi non vengano attivati (principalmente per il non raggiungimento del numero minimo di iscritti). Non saranno rimborsate quote per corsi posticipati, per problemi connessi a malattie, lavori o trasferimenti, o per qualsivoglia altro motivo personale dell’iscritto. Il Fusolab, e solo in presenza a comprovati motivi di salute e previa comunicazione in segreteria, si riserva il diritto di valutare eventuali compensazioni per i soci che hanno sottoscritto abbonamenti plurimensili.

RECUPERO LEZIONI PERDUTE
Le lezioni perdute e/o saltate non possono essere recuperate ad eccezione di quelle imputabili alla palestra: assenza di istruttori; indisponibilità dei locali dovuta ad altre attività concomitanti del Fusolab.
Sarà cura della segreteria comunicare le eventuali date di recupero. Non so recuperate le lezioni perse durante festività e chiusure programmate della struttura.

RATEIZZAZIONE QUOTE
Si potranno rateizzare solamente quote superiori ai 300Euro.
La seconda rata dovrà essere saldata improrogabilmente entro 45 giorni dal pagamento della prima rata. La direzione si riserva il diritto di non ammettere alle lezioni gli iscritti inadempienti.

CESSIONE QUOTA
E’ permessa la cessione della propria quota a terzi.  La cessione di quota ad un’altra persona permette di non perdere il contributo versato in caso di impossibilità a frequentare il corso. La quota può essere ceduta dopo il giorno 24 del mese  ad un’altra persona ad eccezione di persone già iscritte e frequentanti i corsi in via di svolgimento.

CUSTODIA OGGETTI DI VALORE
Fatto salvo l'invito ai Soci a non portare all’interno della palestra oggetti di valore e/o comunque non necessari all’attività sportiva, il Fusolab si dichiara non responsabile per il furto, la perdita o il danneggiamento di cose o oggetti introdotti nella palestra.
Il Fusolab mette a disposizione dei Soci degli armadietti che non sono, tuttavia, a prova di scasso. Il Socio che intende utilizzarli dovrà pertanto fornirsi di un lucchetto personale. Al termine dell'allenamento il Socio è tenuto a lasciare libero l'armadietto utilizzato. In caso di non osservanza la segreteria si riserva il diritto di aprire e liberare gli armadietti.

ABBIGLIAMENTO
L’ingresso nelle sale di training è ammesso solo con abbigliamento sportivo e con calzature sportive con le suole pulite. Per ragioni d’igiene, l’utilizzo dei macchinari fitness è consentito solo con asciugamano.

COMPORTAMENTO NELLA PALESTRA E USO DELL'ATTREZZATURA
Tutti i macchinari fitness devono essere trattati con cura. Le attrezzature mobili, come manubri, kettlebell, pesi e più in generale tutti gli attrezzi presenti in sala, dopo l'uso, devono essere riposte negli appositi spazi.
Per motivi di igiene è obbligatorio utilizzare, sugli attrezzi di uso comune, teli o asciugamani.
Il corretto uso delle attrezzature, così come tutti gli esercizi eseguiti dal Socio, avvengono sotto l’esclusiva responsabilità di quest’ultimo o, in caso di minorenni, del proprio legale rappresentante e/o di chi li accompagna. Il Socio, nell’esecuzione degli esercizi, si attiene alle indicazioni fornite dagli assistenti di sala.
È fatto divieto di tenere occupati i macchinari per un tempo superiore a quello di esecuzione degli esercizi. È del pari vietato l’utilizzo di più attrezzi (ivi inclusi i manubri) contemporaneamente. Il tempo di stazionamento massimo sulle macchine cardio è fissato a 20 minuti.

DANNEGGIAMENTO DELLE ATTREZZATURE
Eventuali danni arrecati alle attrezzature, agli impianti ed alla struttura, per negligenza o per inosservanza delle presenti disposizioni, dovranno essere indennizzati dai responsabili immediatamente e comunque prima di lasciare la palestra.

USO DEGLI SPOGLIATOI
Per motivi di sicurezza personale nella zona docce si raccomanda l'utilizzo di ciabatte antiscivolo. Inoltre, si invitano i signori Soci a mantenere puliti e in ordine gli spogliatoi evitando di lasciare incustoditi indumenti o scarpe dopo la fine dell'allenamento. La direzione si riserva il diritto di rimuovere gli oggetti e/o gli indumenti lasciati incustoditi al momento della chiusura della palestra.

CHIUSURE E VACANZE 2017/2018

Vacanze natalizie
25 e 26 Dicembre, 1 Gennaio

Vacanze pasquali
Lunedì 2 Aprile 2018 (inclusi)

Ulteriori giorni di chiusura
1 novembre, 8 dicembre, 25 Aprile, 1 maggio , 2 giugno, 29 giugno