Questo sito utilizza cookie
CORSI WORKSHOP SPORT BAMBINI

Costruire macchine del tempo

Chi di voi (a parte i leghisti) non ha mai sognato di essere presente il giorno dell’unità d’Italia? E chi di voi non ha mai sognato di stringere la mano a Giulio Cesare, Isaac Newton o a Robin Hood? E chi di voi non ha mai sognato di poter essere presente a Parigi alla presa della Bastiglia, in America alla scoperta dell’America o ad Hiroshima allo sgancio della bomba atomica? E chi di voi non ha mai sognato e passa le notti in bianco? Comunque sia, da oggi in poi le vostre frustrazioni spaziotemporali sono finite, perché questo corso vi insegnerà a costruire una sicura e moderna macchina del tempo: in soli 5 lezioni monterete una vettura solida, economica ma dotata di tutti in comfort: potrete così ospitare Leonardo da Vinci nella vostra vettura e farlo schiattare d’invidia, potrete seguire Napoleone nelle sue discese in Italia e aiutarlo nei saccheggi e potrete visitare l’epoca dei cavalieri per conoscere di persona Re Artù e i cavalieri della tavola rotonda. Costruire una macchina del tempo è una cosa semplicissima, molto più semplice che compilare il proprio 740.


MATERIALE NECESSARIO

  • una vasca da bagno
  • forbici dalla punta arrotondata
  • una sega
  • delle chiavi inglesi
  • delle viti autolivellanti
  • 7 metri di filo metallico
  • del Domopak
  • un po’ di colla vinilica
  • alcuni giornali usati
  • delle vecchie scatole di scarpe
  • una gomma masticata
  • 5 kg di plutonio
  • un cane

INNESTIAMO I CIRCUITI DEL TEMPO

Cominciate a staccare i fili del vostro salvavita, che tanto non vi servono. Ora collegateli alle scatole di scarpe con un po’ di colla vinilica. Fatto? Bravi fessi, potete buttare via tutto, questa cosa non vi serve a niente. Prendete invece il filo metallico e collegatelo alla presa di corrente. Fate questa cosa con dei guanti isolanti o non arriverete alla fine di questocorso. Ora collegate i fili metallici alla vasca da bagno praticando dei fori larghi 12.4 centimetri. Non li fate di 12.5 o dovrete buttare la vostra vasca da bagno e sostituirla con un’altra; questa fase è delicatissima e un minimo errore potrebbe costarvi il viaggio temporale oltre che la vostra igiene personale per chissà quanto tempo. Fate passare i fili nella vasca e saldateli al canale di scolo utilizzando le viti autolivellanti e la chiave inglese. Assicuratevi che la chiave sia inglese facendo con lei un po’ di conversazione.

ATTIVIAMO IL DISPOSITIVO DI VIAGGIO TEMPORALE

A questo punto dovreste avere qualcosa di molto simile a una vasca da bagno bucata con dei fili metallici dentro. Se vi siete scocciati di andare avanti potreste sempre esporre la vasca come opera postmoderna e farvi comunque un sacco di soldi. Se invece il viaggio nel tempo vi interessa davvero, è ora di far partire questo gioiellino. Adesso vi servono solo 5 Kg di plutonio. Si trovano facilmente su Ebay, nella stessa sezione dove vendono i francobolli. Unica avvertenza: prima di acquistarlo, ricordatevi di rispondere alla domanda del sito: "è per scopi terroristici?" spuntando la casella NO.
Per costruire la nostra macchina avremo bisogno di un dispositivo per il viaggio nel tempo, che in maniera molto originale chiameremo “dispositivo per il viaggio nel tempo”.
Ottenere il dispositivo è facile quanto per la Juventus ottenere un calcio di rigore: basterà far passare i fili metallici attraverso la gomma masticata (se è gusto cedro le probabilità che funzioni aumentano del 15%) e collegarle al contenitore col Plutonio. Per questa lezione è sufficiente, andate a letto, scoprirete che il plutonio vi ha lasciato una sana bioluminescenza addosso che per i mesi a venire vi farà risparmiare un bel po’ sulla bolletta.

LA PARTENZA

La macchina è pronta, potreste già sedervi e partire per incontrare Asterix e Capitan Uncino, ma giustamente non vi fidate ancora di qualcosa costruito con le vostre mani, voi che fino all’altro ieri non avevate mai montato nemmeno la moka per farvi un caffè. È giunto quindi il momento di utilizzare il cane, la cavia perfetta per i vostri esperimenti. Di solito i cani si sottopongono di buon grado a questo tipo di esperimenti, a oggi non si sono mai avuti casi di denunce ai padroni da parte dei loro cani, buon segno. Mettete il cane nella vasca e digitate una data a cazzo. Fatelo stare un paio di minuti e poi fatelo tornare. Non dite al cane che lo state usando come cavia per le vostre manie di grandezza, rischiereste di agitarlo. Inventate una scusa credibile (Fuffi vieni qui, è ora che tu ti prenda la patente!)
Se il cane torna...: visto che non c’era niente di cui preoccuparsi? Abbracciate il vostro compagno di vita e chiedetegli un resoconto minuzioso di cosa ha visto.
Se il cane non torna...: beh, dai....tanto dava solo fastidio, no?

COSA DA NON FARE ASSOLUTAMENTE DURANTE UN VIAGGIO TEMPORALE
  • Tornare ai tempi di Gesù, vederlo camminare sulle acque e gridare davanti a tutti: ti ho visto, c’è il trucco!
  • Andare da Napoleone la sera prima della battaglia di Waterloo, guardare la sua strategia, dargli una pacca sulla spalla e dirgli: Che strategia di merda, scommettiamo che perdi?
  • Incontrare Mosè e convincerlo che gli ebrei sono una massa di stronzi.
  • Andare dai monaci dell’Inquisizione e dire: ragazzi, io ho un segreto: parlo con il diavolo!
  • Andare il giorno della partenza del Titanic e urlare a squarciagola: buon viaggio, sfigati!!
  • Fare in modo che Remo uccida Romolo.
  • Vendere pistole all’uscita della borsa di New York il 24 ottobre 1929
  • Regalare un CD degli Iron Maiden a Girolamo Savonarola
  • Salire come mozzo sulla nave di Cristoforo Colombo, manometterne la bussola, farlo sbarcare a Lampedusa e dire: hai visto brutto pirla? Tu e le tue idee del cazzo!!
* testi estratti da nonciclopedia.wikia.com/wiki/Manuali:Pagina_principale

Informazioni aggiuntive

  • Numero Lezioni: 5
  • Inizio Corso: 21 ottobre 2015 a.c
  • Giorno e orario: Venerdì
  • Orario: Che vi frega avete la macchina del tempo
  • Docente: Doc di Ritorno al Futuro
  • Contributo: 5 sesterzi
  • Paga Online: GUARDA I VERI CORSI
Letto 709 volte