Sigilli e saldature spazi sociali

Ti sei fatto il culo per anni per restituire uno spazio di cultura e socialità alla città. L'hai riempito di contenuti, di idee, l'hai reso crocevia di persone, hai evitato speculazioni edilizie e finanziarie, hai restituito vita ad un quartiere? Sappi che prima o poi qualcuno ti verrà a chiedere il conto e ristabilire lo status quo, tanto vale allora portarsi avanti con il lavoro


Questo corso vi insegnerà come autosigillarvi e autosaldarvi il vostro spazio sociale. Niente azioni cruente, camionette, vigilantes, fabbri svogliati, tutori dell'ordine precostituito, se seguirete con assiduità riuscirete a fare tutto voi in completa autonomia. Il corso dopo una prima parte teorica  che spiega la differenza tra spazi sociali non conformi che non si possono chiudere e spazi sociali autentici che invece vanno chiusi perchè pericolosi e fuori controllo, farà una Swat Analysys sull'opportunità di aprire una sala giochi/casinò/ostello al posto di uno spazio di cultura. Dopo aver passato in rassegna case history di successo come Soy Medel, Colapesce, Csa Ex Canapificio, Asilo Occupato, Spazio Libero Utopia, csoa Lambretta, Sans Papiers, Zip,  Ri-Make, Angelo Mai, Corto Circuito, Fornace, Scup, Csoa Anzacresa, Labas, Laboratorio Crash, SOA 28Marzo, la Limonaia, Rialto, Point Break Brancaleone e notizia di queste ore Nuovo Cinema Palazzo si passerà alla parte più pratica. 

Esercitazioni su portoni di spazi sociali ancora aperti, saldature a caldo e a freddo, autordinanze di sfratto, autodenunce.
Insomma un corso completo che ti renderà indipendente e finalmente libero dall'aiuto della prefettura e dal comune, raggiungendo un nuovo stato di consapevolezza.

In omaggio un press kit con foto ad alta risoluzioni,  lanci stampa preconfezionati e cover per evento Fb dello sgombero.
Offerta speciale per chi è già nella lista degli sgomberi del viminale.

Informazioni aggiuntive

Letto 302 volte