Cinestesie - Il corridoio della paura- 17 maggio

20090517_cinestesie_thumb.jpg

17/05/09: Il corridoio della paura (S. Fuller, 1963)

Johnny Barrett è un giornalista che decide di farsi ricoverare in incognito in un ospedale psichiatrico per risolvere un caso di omicidio avvenuto all'interno di quella struttura nella speranza di vincere il premio Pulitzer. Finge di aver tentato di violentare la sorella (in realtà la fidanzata Cathy) e viene quindi internato nella casa di cura. Dentro l'ospedale, Johnny entra in contatto con tre pazienti testimoni oculari del delitto: un veterano sudista della guerra di Corea che ha disertato dall'esercito per passare con i comunisti, un nero che arringa gli altri ricoverati con comizi razzisti e uno scienziato vincitore del premio Nobel regredito all'infanzia. Fa infine la conoscenza di un italiano obeso che canta arie d'opera di continuo. Mentre si compone lentamente il quadro dell'omicidio, l'equilibrio mentale di Johnny inizia sempre più a vacillare.




 

 {tab=La Rassegna}

20090517_cinestesieciclo.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

{tab=La Locandina}

20090517_cinestesie.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

{tab=La Locandina originale}

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

{/tabs}

Letto 974 volte