Questo sito utilizza cookie
CORSI WORKSHOP SPORT BAMBINI

ACQUAVITE IN CONCERTO - Sabato 12 Novembre h. 22

ACQUAVITE IN CONCERTO
Cantautorato italiano

20111112_acquavite.jpg

Gli AcquaVite nascono nella primavera del 2011. Sono costituiti da Alessandro Pratesi, Silvio Turi, e Stefano Migneco: tre background musicali differenti che trovano un comune interesse nella musica d'autore italiana.
Il nome AcquaVite richiama l'antica abitudine degli operai dell' '800 che, dopo le estenuanti ore di lavoro, soffocavano la loro fatica e la loro rabbia in questa particolare bevanda, nota per il basso costo e l'alto tasso alcolico.
Alessandro Pratesi viene da una formazione musicale di stampo progressivo; inizia a suonare la chitarra all'età di 13 anni, come autodidatta. Negli AcquaVite occupa il ruolo di chitarrista ritmico e, in alcune canzoni, di bassista.
Silvio Turi è un musicista autodidatta che nasce come batterista, per poi, dopo diversi anni, cimentarsi nella chitarra all'età di 13 anni e, nel canto, a 17; ha una formazione musicale eclettica, che spazia in parecchi generi musicali, e trova sfogo nel cantautorato italiano.
Stefano Migneco è un chitarrista, un pianista e un cantante. Partendo dagli studi di chitarra classica, passa poi alla musica d'autore. I primi approcci con la musica risalgono all'età di 3 anni. All'età di 11 anni inizia a cantare e a suonare la chitarra e, all'età di 14 anni, il pianoforte.
Tutti e tre i componenti del gruppo si cimentano nella composizione di testi e musiche, non lavorando solo individualmente, ma anche con diverse collaborazioni.
Letto 1740 volte