Questo sito utilizza cookie
CORSI WORKSHOP SPORT BAMBINI

Dopo aver maturato le regole di base nel corso di regia base, in questa sessione avanzata l'allievo metterà mano sulla composizione e la direzione dell'organico operativo sul set.
Apprenderà a gestire i reparti seguendone, dalla pre produzione fino alla post, tutto l'iter creativo ed organizzativo. Sarà cosi capace di avere una padronanza non solo delle terminologie fondamentali, ma soprattutto immagazzinerà una visione di insieme fine al messaggio cinematografico da proporre allo spettatore. Si avrà modo durante il corso di collaborare con le figure di interesse utili alla produzione di un film.

Letto 3875 volte
  • Programma
  • Docente

Programma analitico
Corso di Regia Cinematografica 2

1. Analisi dello script (grammatica di regia e storyboard)
2. Pre-produzione (budget, locations, casting)
3. Organizzazione del set (pianificazione su modellino dei movimenti macchina e del cast
artistico)
4. Preparazione del piano di lavoro
5. Le figure sul set:
DOP (Direttore alla fotografia)
Operatore camera
Assistente di regia
Segretaria di edizione
Fonico
Scenografa
Costumista
Truccatore
6. Raccordo delle scene e riversamento su software di editing
7. Colonna sonora (composizione ed adattamento)
8. Effetti e titoli
9. Distribuzione

regiamignacca Alessandro Mignacca: Finiti gli studi ortodossi inizio da subito a lavorare sui set cinematografici partendo dalla base come operatore ai gruppi facilities arrivando a ricoprire il ruolo di assistente di produzione in una delle produzioni più importanti a livello cinematografico per la serie ROME apprendendo sul campo le terminologie e le operazioni di gestione del cast tecnico ed artistico. Approfondisco le mie conoscenze attraverso lo studio della regia cinematografica presso il C.f.c in collaborazione con la Fonderia delle Arti (corso diretto da Lina Wertmuller) in cui apprendo non solo le capacità direttive, ma anche esecutive di tutti i reparti funzionali all'opera filmica, maturando attraverso le diverse realtà delle produzioni indipendenti, una forte impronta video espressiva nei cortometraggi, negli spot, nei videoclip, video aziendali ecc.
icon FBicon LI  
scritturaaquila Alessandro Aquilani: La passione per la settima arte inizia osservando un film, passando poi per lo stadio successivo: immaginare di poter narrare la una propria storia. La conoscenza della tecnica alla base di una sceneggiatura cinematografica vi permetterà di realizzare e soprattutto concretizzare questa necessità. La magia del cinema, con le sue regole e i suoi segreti sarà analizzata ed esplicata. Non si necessita di prerequisiti ma di semplice buona volontà. Come si diventa e lavora uno scrittore, come si riconosce e si da corpo all’ispirazione, come superare i blocchi per infine creare il proprio testo finale, questi gli obbiettivi del corso. Una buona storia prende forma da una piccola idea, insieme la faremo crescere.
icon FBicon LI