Questo sito utilizza cookie
CORSI SPORT BAMBINI
headercorsiaperthdemy

Modellazione 3D - Cinema 4D

Maxon Cinema 4D è uno dei programmi più apprezzati nell'ambito della modellazione ed animazione 3D e del rendering fotorealistico. Un software che attualmente contende il primato con altri colossi storici della modellazione poligonale come Autodesk Maya e 3DStudio Max, grazie alla sua semplicità e alla facilità d'uso. I suoi strumenti permettono di creare in modo rapido ed organizzato scene complesse di interni ed esterni, materiali, luci, immagini renderizzate e video animazioni. Altro suo punto di forza è la compatibilità con il software di Video Editing ed effetti speciali della casa Adobe: After Effects. Tutte queste caratteristiche rendono Cinema 4D un programma fondamentale per la grafica, il design e l'architettura, l'animazione 3D e l'industria dell'intrattenimento.
  • 15
    lezioni
  • 30
    ore
  • 2 ORE A SETT
  • Gio
    20.30 22.30
  • Inizio
    22 Feb
  • Posti Rimasti 15
    Persone che hanno già frequentato il corso: 42
  • Iscritti + preiscritti in tempo reale 3
Letto 12447 volte
  • Programma
  • Docente


Lezione 1
Introduzione. Panoramica sul mondo della computer-grafica tridimensionale. Interfaccia del software. Strumenti Principali del programma e workflow tipico di un progetto 3D.
Lezione 2
Lo Spazio di Lavoro. Personalizzazione dell’Interfaccia ed impostazione delle Preferenze. Comandi di base e strumenti di navigazione dello spazio di lavoro 3D. Tasti rapidi principali. Templates e Help.
Lezione 3
Gestione del Progetto e delle Viste. Creare un Nuovo Progetto ed impostare gli attributi. I formati del 3D. Il display e le viewports. Viste in pianta ed in elevazione. Strumenti ed impostazioni delle Viste. Filtri, HUD e sfondo vista.
Lezione 4
Creiamo i Primi Oggetti 3D. Inserimento di oggetti parametrici all’interno della scena. Modellazione delle primitive. Attributi dell’oggetto. Tipi di Selezione. Muovi, Ruota e Scala. Snap. Perno. Gruppi, gerarchie e livelli.
Lezione 5
Modifica degli Oggetti PrimitiviOperazioni Booleane di Addizione, Sottrazione ed Intersezione. Copiare e Specchiare gli Oggetti. Copie Seriali. Deformazione degli oggetti 3D con Piega, Torci ed altri oggetti deformatori.
Lezione 6
Disegnare in 2D. Creazione di oggetti parametrici 2D. Come disegnare e modificare le Splines con i vari strumenti a disposizione. Tracciare un immagine di riferimento e trasformarla in oggetto 3D.
Lezione 7
Modellazione Nurbs. Creare oggetti 3D personalizzati partendo da forme 2D e riferimenti immagine o cad. I quattro strumenti principali di modellazione: Estrusione, Rivoluzione, Loft e Sweep.
Lezione 8
Modellazione Poligonale. Modellare gli oggetti tramite i sotto-oggetti: poligoni, vertici e bordi. Pannello degli Strumenti avanzati della modellazione poligonale. Modellare con un riferimento immagine.
Lezione 9
Modellazione Poligonale Morbida. Modellare oggetti con superfici curve. Come convertire un oggetto poligonale da rigido in mordibo. Gestione dei bordi e dello smusso. Selezione Mordida dei sotto-oggetti.
Lezione 10
Illuminazione. Le tipologie principali di luci nel mondo del 3D. La Teoria dei Tre Punti. Impostare un illuminazione per scene di nterni ed esterni. Parametri principali e ombre.
Lezione 11
Materiali. Le librerie dei Materiali pre-impostati. Scelta ed applicazione di un Materiale su un oggetto. Materiali e Livelli. Render Interattivo e test della scena, della luce e dei materiali.
Lezione 12
Textures e Mappe. Customizzare un Materiale. Come scegliere le giuste immagini da inserire nel materiale. I canali principali dei materiali: diffuso, rilievo, speculare, opacità, illuminazione.
Lezione 13
Sistemiamo i Materiali. Mappatura bidimensionale di un Materiale su un oggetto tridimensionale. Set di Selezioni e applicazione di un Multi-Materiale.
Lezione 14
Rendering di una Scena. Arrivati a questo punto sceglieremo un progetto per arrivare al giorno dell’esame con un nostro lavoro. Nel progetto cercheremo di mettere in pratica tutto quello imparato finora
Lezione 15
Ciak si Gira! Creazione di Telecamere ed inquadrature fisse, carrellate, dolly, e simulazione di una ripresa. Animazione con Muovi, Ruota e Scala. Registrazione Automatica. Concetti base dell’animazione.
La Scena Prende Vita Timeline, fotogrammi, chiavi e FPS. Animare le telecamere, gli oggetti di scena, le luci, i materiali, i deformatori e altro. Renderizzare sequenze di immagini per il video montaggio.

Juri Bianchi Project Manager e Designer presso lo Studio JBDesign. Dopo aver conseguito una Laurea in Architettura degli Interni presso l’Università Sapienza ed un Master in Digital Media presso la London Metropolitan University, continua a lavorare nella ricerca e l’applicazione di nuove tecnologie informatiche nel Design e nell’Architettura. Svolge attività di collaborazione, consulenza, assistenza e docenza in Grafica Multimediale, Disegno Industriale e Architettonico.