Questo sito utilizza cookie
CORSI WORKSHOP SPORT BAMBINI
raddoppiaregalibanner
Le erbe spontanee dei campi sono state da troppo tempo dimenticate. Sono un patrimonio, una vera ricchezza che non possiamo e non dobbiamo perdere. Questo è lo scopo di questo corso: darvi la consapevolezza che intorno a noi la Natura seguita a produrre cose meravigliose, noncurante, per nostra fortuna, di tutte le nefandezze che fanno gli uomini. Il corso si prefigge lo scopo di far riconoscere le erbe commestibili e velenose dei prati e dei campi e il loro utilizzo in cucina. Quattro lezioni teoriche e due uscite pratiche in habitat. Le proiezioni in aula (della durata di 2 ore circa) saranno supportate anche da alcune piante raccolte ed esposte dal vivo, mentre le uscite didattiche in habitat si svolgeranno di sabato oppure di domenica mattina ed avranno la durata di circa 4 ore.

  • 6
    lezioni
  • 16
    ore
  • 2 ORE A SETT
  • Sab
    14.30 16.30
  • Posti Rimasti 7
    Persone che hanno già frequentato il corso: 0
  • Iscritti + preiscritti in tempo reale 8
Letto 4495 volte
  • Programma
  • Docente
Lezione 1. 
- Perché andare a passeggio nei prati e campi.
- Norme comportamentali.
- Le foglie, i fiori, i frutti, le radici.
- Alcune piante della famiglia Compositeae.

Lezione 2.

- Continua la descrizione delle famiglie: Compositeae, Papaveraceae, Campanulaceae, ecc.
- Alcune ricette con le piante raccolte.

Lezione 3.
 
- Le piante per le frittate.
- Le piante acquatiche.
- Famiglia Crucifereae.
- Famiglia Umbellifereae ecc.

Lezione 4.

- Le altre famiglie: Chenopodiaceae, Rosaceae, Cariophillaceae, ecc.
- Metodi di preparazione e conservazione delle erbe.

Lezione 5 e 6

- Uscite in habitat di domenica (4 ore) per vedere dal vivo le piante.
Docenti dell'A.M.E.R. Associazione Micologica Ecologica Romana Onlus, costituita nel 1973, da molti anni si occupa di diffondere la didattica della micologia e la botanica ai fini della raccolta e determinazione delle specie. Lo scopo è anche quello di collaborare alla tutela dell'Ambiente e della salute pubblica. http://www.ameronlus.it/