Pugilato bambini e ragazzi

Il pugilato bambini fa bene.
I bambini imparano a fissare obiettivi per se stessi, i nostri allenatori li sproneranno a migliorare il movimento, la velocità o aumentare la forza. La boxe richiede concentrazione: è fisicamente impegnativa ma mette alla prova anche la forza mentale dei bambini. I bambini che sono fisicamente attivi tendono infatti a concentrarsi meglio di fronte alle sfide di qualsiasi tipo. Il pugilato bambini insegna ai più piccoli tecniche adeguate che migliorano la consapevolezza e la loro velocità. Gli istruttori assicurano comunque che i bambini non vengono assolutamente spinti a usare le proprie abilità fuori dal ring ma solo in caso di necessaria autodifesa. La boxe insegna ai bambini a rispettare l’autorità e i loro coetanei. I nostri coach insegnano il rispetto per gli allenatori e incoraggiano i bambini ad avere sempre il massimo del rispetto per tutti, anche per il loro avversario sul ring. I pugili comprendono l’importanza di vincere e perdere con educazione, calma e a dare il valore ai proprio avversari. Anche se la boxe è uno sport individuale, offre comunque ai bambini la possibilità di incontrare altri bambini. La boxe affina le capacità di risoluzione dei problemi dei bambini e insegna loro l’importanza della salute e di una vita attiva. I nostri  allenatori insegnano a stare bene con sé stessi  e i giovani porteranno con loro questi principi per tutta la vita

Informazioni aggiuntive

  • Docente: Silvano Setato, Fabrizio Aramini
  • Contributo:

    da 20 a 45€ mensili

  • Lezione di prova:

    8

Letto 220 volte