Questo sito utilizza cookie
CORSI WORKSHOP SPORT BAMBINI
headercorsiaperthdemy

Cucina base - Livello 1

"Non c'è innovazione senza tradizione", ma prima di tutto... Ci vogliono le basi! E noi, siamo qui per insegnarvele. I tagli, le salse, i fondi e la pasta fresca sono solo alcune delle basi di cucina che imparerai in questo corso. Ci saranno accenni storici, teorici, tecnici e tanta, tantissima pratica che ti aiuteranno a diventare un/a perfetto/a cuoco/a di casa per stupire i tuoi amici e per prenderti, soprattutto, una rivincita culinaria su tua suocera!
  • Inizio
    09 Ott
  • 8
    lezioni
  • 16
    ore
  • 2 ORE A SETT
  • Mar
    20.30-22.30
  • Info livello 2

I moduli sono complementari ma autonomi, è possibile acquistarli separatamente.
L'acquisto contestuale di entrambi i moduli garantisce un risparmio di 60€.

  • Posti Rimasti 7
    Persone che hanno già frequentato il corso: 0
  • Iscritti + preiscritti in tempo reale 7
Il primo e il secondo livello si posso frequentare indipendentemente l'uno dall'altro.
Letto 769 volte
  • Docente
  • Programma LIV 1
  • Programma LIV 2
conservediego Diego Perlini: Immerso fin da bambino nel mondo della cucina, a soli 15 anni, mentre frequentavo l’Istituto Alberghiero P. Artusi, ho comiciato a lavorare nei più importanti Ristoranti di Roma, tra cui il Mirabelle - Splendide Royal (2 Stelle Michelin). Ho lavorato a Villa Wolkonsky, residenza ufficiale dell’Ambasciatore Inglese, organizzando eventi di ampio spessore (come la Festa della Regina Elisabetta II), nel Grand Hotel Palatino di Roma e in piccoli ristoranti del centro. Dopo aver conseguito il diploma Alberghiero in Enogastronomia - Cucina, mi sono diplomato come Pasticcere alla “Città del Gusto – Gambero Rosso” ed ho proseguito il percorso lavorando in molti Ristoranti e Bistrot, tra cui Rosti al Pigneto e Metropolis. Nel contempo agli studi di Pasticceria, ho tenuto un corso di Cucina di Base per amatori, con riscontri molto positivi ed entusiasmanti per me e per tutti i corsisti. Attualmente lavoro come Sous Chef al ristorante OperaPrima di Grottaferrata, continuando a tenere corsi di cucina e di pasticceria.
icon FBicon WSicon IN  

Lezione 1.

- Le basi di cucina: studio delle materie prime principali della cucina, delle loro caratteristiche e dei loro usi.

Lezione 2 (Pratica).

- I tagli (Joulienne, Brunoise, Mirepoix, etc…), e le salse Fredde (Maionese, Tzatziki, Caesar, etc…). 

Lezione 3.

- La Pasta Brisée: Torte rustiche di vari gusti.

Lezione 4.

- Le Paste Fresche: Tagliolini, Fettuccine e Maltagliati, rispettivamente al Limone, al Ragù Bolognese e in Zuppa di Fagioli.

Lezione 5.

- I Risotti: Risotto Zucca e Speck; Risotto Radicchio e Gorgonzola; Risotto Cacio, Pepe, Pere e Noci.

Lezione 6.

- La frittura: I segreti per una frittura croccante, asciutta e sana. Tempure e Crocchette.

Lezione 7.

- I dolci classici: Panna cotta, Tiramisù e Créme Brulée.

Lezione 8 - Esame Finale.

- Ogni corsista, nella settima lezione dovrà scegliere e comunicare al Docente un argomento fra quelli studiati per affrontare l’esame finale (ovviamente quest’ultimo sarà esclusivamente a scopo di “ripasso” e non fondamentale per la “promozione”).
- Degustazione e valutazione da parte del docente di ogni prodotto finito.
- Rilascio di un attestato di partecipazione a tutti i corsisti.
- Saluti finali.

Lezione 1.
- Le basi di cucina: studio delle materie prime principali della cucina, delle loro caratteristiche e dei loro usi.

Lezione 2.

- I Tagli di Base e le salse calde (Mornay, Bernese, Olandese, Besciamella, etc…). 

Lezione 3.

- La Pasta Brisée: Torte rustiche di vari gusti.

Lezione 4.

- Le Paste Fresche Ripiene: Ravioli di Ricotta e spinaci e Ravioli di Carne, rispettivamente al Pomodoro e Basilico e al Burro e Salvia.

Lezione 5.

- Gli Gnocchi: Gnocchi alla Sorrentina e Gnocchi Verdi con Panna, Speck e Limone.

Lezione 6.

- La frittura di Pesce: Eseguire una frittura perfetta. Alici ripiene, calamari e Moscardini.

Lezione 7.

- I dolci classici: Tartellette con crema al Limone e frutta fresca

Lezione 8 - Esame Finale.

- Ogni corsista, nella settima lezione dovrà scegliere e comunicare al Docente un argomento fra quelli studiati per affrontare l’esame finale (ovviamente quest’ultimo sarà esclusivamente a scopo di “ripasso” e non fondamentale per la “promozione”).
- Degustazione e Valutazione da parte del docente di ogni prodotto finito.
- Rilascio di un attestato di partecipazione a tutti i corsisti.
- Saluti finali