Questo sito utilizza cookie
CORSI WORKSHOP SPORT BAMBINI

Swing

L'era dello Swing è tornata! Un laboratorio sfaccettato in cui grazie al Lindy Hop e il Balboa sarete catapultati in un'epoca di movimento, socialità, musica e storie. Costruiremo insieme un percorso in cui impareremo a muoverci a "ritmo sincopato", ma anche, come allora, a ritrovare spirito e creatività in tempi di crisi.L'Era dello Swing è tornata! Un laboratorio sfaccettato in cui grazie al Lindy Hop e il Balboa sarete catapultati in un'epoca di movimento, socialità, musica e storie. Costruiremo insieme un percorso in cui impareremo a muoverci a "ritmo sincopato", ma anche, come allora, a ritrovare spirito e creatività in tempi di crisi.Il programma " è focalizzato sul social dancing, cioè ballare con tante persone diverse alle serate.Per questo, anche se si partecipa in coppia, non si ballerà mai sempre con l* stess* partner, ma ci si scambierà ad ogni giro. Nel percorso che faremo insieme impareremo insieme le combinazioni di passi più note per poter ballare in pista davvero con tutti, costruiremo solide fondamenta (ritmo, postura, struttura musicale...) per il sistema di coppia del guidare/seguire, parleremo della storia, ascolteremo musicisti, ci confronteremo in un clima disteso e divertito: questo è un ballo davvero per tutti, si può venire in coppia, da soli, scegliere liberamente il proprio ruolo senza sentirsi obbligati dalle convenzioni.

Informazioni aggiuntive

  • Lezione di prova: 8
  • Inizio Corso: Principianti assoluti 23 Gennaio 2018 ore 21.30 e 24 Gennaio 2018 ore 20.30
  • Giorno e orario: ⏵Martedì 21.30 (Lev 1 da gennaio 2018)⏵ Mercoledì 20.30 (Lev 1 da gennaio 2018), 21.45 (Lev 3)⏵Martedì 20.30 (Lev 2) ⏵Martedì 20.30-22.50 (intensivo principianti)
  • Docente: Valentina Gettatelli, Roberto Alaia
  • Contributo: ⏵Mensile: 40€ ⏵Trimestrale: 30€ ⏵Annuale: 25€ ⏵Mensile intensivo: 60€ ⏵Trimestrale Intensivo 55€
Letto 26636 volte
  • Programma
  • Info insegnanti
Lindy Hop:
E’ un ballo swing afroamericano nato ad Harlem, New York, negli anni venti - trenta del secolo scorso, in un'epoca immediatamente precedente al periodo della Grande Depressione, la crisi economica e sociale di enormi dimensioni scoppiata con il crollo di Wall Street del 24 ottobre 1929. Il Lindy Hop si balla prevalentemente in coppia ma esistono routine che prevedono dei passi da eseguire da soli (solo steps). La struttura del ballo è principalmente in 8 tempi, a cui si affiancano passi in 6 tempi.

Valentina Getatelli  - Valentina vede ballare il Lindy Hop per la prima volta nel 2008 al Summer Jamboree e ne rimane letteralmente folgorata.Da quel momento inizia a coltivare la sua passione per il ballo e la musica swing in tutte le sue forme. Partecipa a numerosi eventi internazionali, dove ha la possibilità di studiare con i migliori maestri, sviluppando un suo solido bagaglio di conoscenze nel ballo di coppia, nel Solo Jazz e nel Charleston. Insegna Lindy hop e Jazz roots dal 2009 e, negli anni, approfondisce la tecnica, ma lascia sempre molto spazio all'improvvisazione e cerca di migliorarsi di continuo: per lei l'anima travolgente dello swing si esprime attraverso una solida struttura, ma la magia risiede nella comunicazione con il partner di ballo e soprattutto con la musica. Il suo amore per lo swing emerge in pista, durante la social dance, ma anche nei momenti di coreografia e durante le sue lezioni, nelle quali cerca sempre di dare ai suoi allievi gli strumenti per esprimere al meglio con il movimento del proprio corpo il travolgente ritmo sincopato della musica swing.Valentina vede ballare il Lindy Hop per la prima volta nel 2008 al Summer Jamboree e ne rimane letteralmente folgorata.Da quel momento inizia a coltivare la sua passione per il ballo e la musica swing in tutte le sue forme. Partecipa a numerosi eventi internazionali, dove ha la possibilità di studiare con i migliori maestri, sviluppando un suo solido bagaglio di conoscenze nel ballo di coppia, nel Solo Jazz e nel Charleston. Insegna Lindy hop e Jazz roots dal 2009 e, negli anni, approfondisce la tecnica, ma lascia sempre molto spazio all'improvvisazione e cerca di migliorarsi di continuo: per lei l'anima travolgente dello swing si esprime attraverso una solida struttura, ma la magia risiede nella comunicazione con il partner di ballo e soprattutto con la musica. Il suo amore per lo swing emerge in pista, durante la social dance, ma anche nei momenti di coreografia e durante le sue lezioni, nelle quali cerca sempre di dare ai suoi allievi gli strumenti per esprimere al meglio con il movimento del proprio corpo il travolgente ritmo sincopato della musica swing.
Roberto Alaia
Da sempre appassionato nel coniugare ritmo e movimento spaziando tra diverse discipline, Roberto nel 2010 si avvicina allo swing ed è subito amore a prima vista, partecipa con dedizione ad innumerevoli festival e workshop sia in Italia che all'estero. Dal 2013 come ballerino e performer si esibisce in prestigiosi eventi tra cui, con il gruppo Swing Circus, il festival del cinema ed i festeggiamenti ufficiali di capodanno del Comune di Roma nel 2014, con gli Hot Swing Dancers il capodanno ad Umbria Jazz Winter 2016. Come insegnante di swing tiene regolarmente corsi a Roma di Lindy Hop, Balboa ed Authentic Jazz.